Magnolia Grandiflora Sandrine

Nella creazione della prima fragranza della collezione Grandiflora, il Naso Sandrine Videault ha fatto propria l’arte della sovrapposizione dei singoli ingredienti e le infinitamente piccole sfumature olfattive che portano alla creazione di un profumo. Quando Sandrine è giunta a Sydney, Saskia ha riempito la sua stanza d’hotel con i più diversi tipi di fiori di magnolia, saturando l’ambiente e inebriando la creatrice con questa materia prima. Sandrine ha immediatamente compreso che il processo creativo sarebbe stato uno studio e un confronto continuo con Saskia per interpretare la sua percezione di questo fiore prezioso, e ha considerato le diverse sfaccettature olfattive della magnolia.

Ma ciò che desiderava davvero immortalare era l’aspetto più toccante ed emotivo del suo ricordo legato a questo fiore. Il risultato è una fragranza modellata con sottili nuances e realizzata con grazia ed estrema profondità.

La creatrice ha descritto la fragranza come una sinfonia di accordi: un’apertura vivace di agrumi, pompelmo e pepe, con un cuore candido e meditativo, un accordo verde con muschio e legni asciutti, e un fondo dominato da una fusione di elementi marini e muschiati, in una dimensione “tra oceani e foreste, tra petali e cielo”.
Un ritratto fresco e arioso della prima impressione del fiore e un richiamo alla terra, ai rami, alla corteccia e alle foglie che lo sostengono.

Famiglia olfattiva: Floreale legnosa
Note di testa: note agrumate, pompelmo, pepe
Note di cuore: muschio di quercia, legni secchi
Note di fondo: musk, note oceaniche, petali di magnolia

Articoli simili