Boccanera Parfum


L’ispirazione gustativa che si cela dietro alla creazione di Boccanera è la combinazione della sensazione di dolcezza donata dal cioccolato fondente e quella pungente delle spezie, come il peperoncino. Boccanera, il cui nome deriva dalle parole italiane “bocca” e “nera”, ha anche uno stretto legame con i pertugi corporei: la bocca, che in questo caso racconta solo verità, è calda, attraente, scioccante e mordace - tutto allo stesso tempo.

Il concetto base di questa fragranza è un parallelo dicotomico in senso erotico tra la bocca e l’ano - entrambi buchi neri del nostro corpo.

L’essenza di Boccanera ci trascina in un limbo gourmand senza fine, scuotendoci con un equilibrio confuso tra il profumo e il sapore, tra l’amore e la paura. Spinta da un’oscura onestà sessuale, la calda verità viene a galla.

Il Tappo è realizzato in metallo pesante con finitura canna di fucile con intarsio di corno nero, proveniente dall’Etiopia e dalla Somalia.

La Bottiglia delle fragranze Orto Parisi s’ispira a un’antica fiaschetta, un contenitore per liquidi per soddisfare la sete. Per Gualtieri era molto importante avere una bottiglia appropriata e maneggevole, che rispecchiasse il principio di “praticità” e “consistenza”, quindi che fosse non troppo piccola e nemmeno troppo leggera. L’etichetta sulla bottiglia è realizzata in pregiata carta “savile row tweed” color corda naturale con un elegante motivo a spina di pesce. Il colore naturale è stato scelto per riflettere, ancora una volta, il senso di “praticità”; il motivo a spina di pesce come emblema di eleganza.

Note: Cioccolato Fondente, Zenzero, Peperoncino, Pepe Rosa, Sandalo, Muschio Animale.

Articoli simili